Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Ritorno sulla terra

Rizzoli
Copertina di: Ritorno sulla terra

“In quei tre giorni ho imparato che la terra è molto più di ciò che avevo creduto. Per questo andarsene è così dura.” 

A quarantacinque anni, Donald Burkett è un uomo che muore. Giorno dopo giorno, un male incurabile corrode le sue facoltà, inchiodandolo a una fine lenta e crudele. Solo le parole possono ancora salvarlo, consegnarlo intatto a chi, come i suoi figli, non ha memoria di quello che è stato. Perché il mondo di Donald, racchiuso nella cornice aspra e magnifica del profondo nord americano, è fatto di boschi e miniere, di bestie, di amori e di uomini “come non ce ne saranno più”.
L’ultimo capolavoro di Jim Harrison parla di morte per spalancare il libro di una vita, e celebrare, con la semplicità che appartiene solo ai grandi, la dignità e il valore di tutte le vite ordinarie e irripetibili.