Pisapia mi ha rubato l’immagine del profilo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


“Grazie, milanesi, per aver riso di me. E con me.”
Giuliano Pisapia

Questo libro nasce dal fenomeno comico esploso sul web negli ultimi giorni della campagna elettorale per le elezioni comunali a Milano, quando alle insinuazioni minacciose di chi voleva screditare il candidato sindaco Giuliano Pisapia la gente ha risposto in massa con l’arma pungente e non violenta dell’ironia.
C’era chi gridava: “Pisapia trasformerà Milano in Zingaropoli!” e “Nella nostra città Pisapia costruirà la più grande moschea d’Europa!”. Ma i milanesi hanno reagito con senso dell’umorismo e creatività: “Nel covo di Bin Laden sono state trovate le bozze del programma di Pisapia” o “Pisapia costringerà Luini a vendere kebab”. E poi, da lì, prendendo la vertiginosa, elettrizzante china dell’assurdo, il fenomeno comico è diventato travolgente: “Pisapia ha ucciso la mamma di Bambi”, “Pisapia vuole lavare la Sindone con i capi colorati”, “Al supermercato Pisapia prende un sacco di numerini e poi, quando è il suo turno, non c’è mai per ordinare”...
Insomma, in questa occasione si è capito che ridere non solo giova alla salute, ma aiuta a pensare liberamente senza lasciarsi sopraffare dagli spettri della paura. E poi, con questo libro, ridere farà anche del bene a Milano: Giuliano Pisapia devolverà in beneficenza i suoi proventi della vendita alla Fondazione Theodora (www.theodora.it).

“Grazie, milanesi, per aver riso di me. E con me.”
Giuliano Pisapia

Questo libro nasce dal fenomeno comico esploso sul web negli ultimi giorni della campagna elettorale per le elezioni comunali a Milano, quando alle insinuazioni minacciose di chi voleva screditare il candidato sindaco Giuliano Pisapia la gente ha risposto in massa con l’arma pungente e non violenta dell’ironia.
C’era chi gridava: “Pisapia trasformerà Milano in Zingaropoli!” e “Nella nostra città Pisapia costruirà la più grande moschea d’Europa!”. Ma i milanesi hanno reagito con senso dell’umorismo e creatività: “Nel covo di Bin Laden sono state trovate le bozze del programma di Pisapia” o “Pisapia costringerà Luini a vendere kebab”. E poi, da lì, prendendo la vertiginosa, elettrizzante china dell’assurdo, il fenomeno comico è diventato travolgente: “Pisapia ha ucciso la mamma di Bambi”, “Pisapia vuole lavare la Sindone con i capi colorati”, “Al supermercato Pisapia prende un sacco di numerini e poi, quando è il suo turno, non c’è mai per ordinare”...
Insomma, in questa occasione si è capito che ridere non solo giova alla salute, ma aiuta a pensare liberamente senza lasciarsi sopraffare dagli spettri della paura. E poi, con questo libro, ridere farà anche del bene a Milano: Giuliano Pisapia devolverà in beneficenza i suoi proventi della vendita alla Fondazione Theodora (www.theodora.it).

Commenti

Autore


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Genere e argomento: Umorismo
    • Collana: VARIA
    • Prezzo: 6.90 €
    • Pagine: 144
    • Formato libro: 19 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817053167
    • ISBN E-book: 9788858647639

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...