L’anno del si

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Non avere paura, vivi con gioia e diventa la tua persona

Shonda Rhimes è una delle donne più potenti della tv americana e una star globale. Dalla sua penna sono nate serie tv di culto come Grey’s Anatomy. Scandal e Private Practice, capaci di inchiodare davanti allo schermo milioni di telespettatori. Eppure Shonda, madre di tre figli, è anche una persona profondamente introversa, con le stesse insicurezze e i sensi di colpa di tante donne che ogni giorno cercano di far quadrare i conti tra lavoro, famiglia e vita sentimentale. Per questo dire istintivamente di no e rifugiarsi nella propria comfort zone è sempre stata la scelta più facile. Un cocktail party alla Casa Bianca? No, grazie. Tenere un discorso davanti a 10.000 laureandi nel suo ex college? Anche no. Una diretta televisiva nel salotto di Oprah Winfrey? Non se ne parla. Ma quando sua sorella Delorse le fa notare che “Tu non dici mai sì a niente”, nella mente di Shonda prende forma l’Anno del sì. Un esperimento, una scommessa, una sfida con se stessa: per un anno dovrà affrontare tutto quello che le faceva paura, vincere la pigrizia, scoprire (e dialogare con) parti di sé che non aveva mai voluto vedere. Dire sì alle occasioni, sì ad ammettere di essere una madre imperfetta, sì al proprio corpo, sì alle persone che abbiamo intorno, sì alla gioia, sì alla vita. Con l’ironia e la profondità che caratterizzano la sua scrittura, Shonda ci invita a seguirla in un vero cammino di conoscenza di sé e autoliberazione per guardarsi dentro e diventare così la propria persona. E, raccontandosi in modo trasparente e sincero, rivela tanti segreti e aneddoti sui suoi personaggi più amati e sui loro interpreti, primi tra tutti quelli di Grey’s Anatomy.

Non avere paura, vivi con gioia e diventa la tua persona

Shonda Rhimes è una delle donne più potenti della tv americana e una star globale. Dalla sua penna sono nate serie tv di culto come Grey’s Anatomy. Scandal e Private Practice, capaci di inchiodare davanti allo schermo milioni di telespettatori. Eppure Shonda, madre di tre figli, è anche una persona profondamente introversa, con le stesse insicurezze e i sensi di colpa di tante donne che ogni giorno cercano di far quadrare i conti tra lavoro, famiglia e vita sentimentale. Per questo dire istintivamente di no e rifugiarsi nella propria comfort zone è sempre stata la scelta più facile. Un cocktail party alla Casa Bianca? No, grazie. Tenere un discorso davanti a 10.000 laureandi nel suo ex college? Anche no. Una diretta televisiva nel salotto di Oprah Winfrey? Non se ne parla. Ma quando sua sorella Delorse le fa notare che “Tu non dici mai sì a niente”, nella mente di Shonda prende forma l’Anno del sì. Un esperimento, una scommessa, una sfida con se stessa: per un anno dovrà affrontare tutto quello che le faceva paura, vincere la pigrizia, scoprire (e dialogare con) parti di sé che non aveva mai voluto vedere. Dire sì alle occasioni, sì ad ammettere di essere una madre imperfetta, sì al proprio corpo, sì alle persone che abbiamo intorno, sì alla gioia, sì alla vita. Con l’ironia e la profondità che caratterizzano la sua scrittura, Shonda ci invita a seguirla in un vero cammino di conoscenza di sé e autoliberazione per guardarsi dentro e diventare così la propria persona. E, raccontandosi in modo trasparente e sincero, rivela tanti segreti e aneddoti sui suoi personaggi più amati e sui loro interpreti, primi tra tutti quelli di Grey’s Anatomy.

Commenti

Autore


  • Shonda Rhimes

    è sceneggiatrice, regista e produttrice, creatrice delle serie di culto Grey’s Anatomy, Scandal e Private Practice. Dal 2014 è produttrice di Le regole del delitto perfetto. Nata e cresciuta a Chi [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Collana: VARIA
    • Prezzo: 18 €
    • Pagine: 378
    • Formato libro: 21 x 14
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817087476

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...