La storia dipinta dell’arte

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


per la prima volta, il romanzo della storia dell’arte dipinto e scritto a mano da un artista

“Prima del big bang era l’arte e prima dell’arte era Dio e Dio era l’artista”: così comincia questa storia, dalla na-scita dell’universo ai nostri giorni, tessendo legami sorprendenti tra opere, uomini e civiltà distanti fra loro. È un racconto dipinto e scritto a mano, il primo tentativo mai fatto da parte di un artista di interpretare la storia dell’arte raccontandola dal suo punto di vista. Un libro sorprendente, che nasce da un progetto a puntate in cor-so di pubblicazione sulla rivista “Flash Art”, qui raccolto, ampliato e trasformato in un’unico prezioso volume, dove l’eclettica esperienza di Jori si condensa in una nuova forma narrativa, ottenendo un risultato al contem-po artistico e divulgativo. In sostanza si tratta della prima storia dell’arte realizzata come un’opera artistica in sé. Come afferma l’autore, solo dipingendo personalmente un capolavoro, puoi scoprirne fino in fondo i segreti. Nelle prime pagine assistiamo dunque in tempo reale alla nascita della prima creazione del primo artista mai esistito sulla Terra per poi passare, attraverso gli Egizi e le grandi civiltà del passato, al racconto per grandi temi del “nascimento” dell’arte in Grecia, del “rinascimento” con la triade Leonardo-Raffaello-Michelangelo e poi Ca-ravaggio, fino alla grande stagione dell’Ottocento francese, con la seconda triade Van Gogh-Gauguin-Cézanne, e al “distruggimento”, operato da Picasso che ha transitato l’arte verso la contemporaneità. La storia dell’arte dipinta e narrata da Marcello Jori si chiude infine ai giorni nostri, con la passerella di Christo sul lago d’Iseo.

per la prima volta, il romanzo della storia dell’arte dipinto e scritto a mano da un artista

“Prima del big bang era l’arte e prima dell’arte era Dio e Dio era l’artista”: così comincia questa storia, dalla na-scita dell’universo ai nostri giorni, tessendo legami sorprendenti tra opere, uomini e civiltà distanti fra loro. È un racconto dipinto e scritto a mano, il primo tentativo mai fatto da parte di un artista di interpretare la storia dell’arte raccontandola dal suo punto di vista. Un libro sorprendente, che nasce da un progetto a puntate in cor-so di pubblicazione sulla rivista “Flash Art”, qui raccolto, ampliato e trasformato in un’unico prezioso volume, dove l’eclettica esperienza di Jori si condensa in una nuova forma narrativa, ottenendo un risultato al contem-po artistico e divulgativo. In sostanza si tratta della prima storia dell’arte realizzata come un’opera artistica in sé. Come afferma l’autore, solo dipingendo personalmente un capolavoro, puoi scoprirne fino in fondo i segreti. Nelle prime pagine assistiamo dunque in tempo reale alla nascita della prima creazione del primo artista mai esistito sulla Terra per poi passare, attraverso gli Egizi e le grandi civiltà del passato, al racconto per grandi temi del “nascimento” dell’arte in Grecia, del “rinascimento” con la triade Leonardo-Raffaello-Michelangelo e poi Ca-ravaggio, fino alla grande stagione dell’Ottocento francese, con la seconda triade Van Gogh-Gauguin-Cézanne, e al “distruggimento”, operato da Picasso che ha transitato l’arte verso la contemporaneità. La storia dell’arte dipinta e narrata da Marcello Jori si chiude infine ai giorni nostri, con la passerella di Christo sul lago d’Iseo.

Commenti

Autore


  • Marcello Jori

    (1951) inizialmente fotografo, poi pittore, scrittore, designer, fumettista, illustratore, vive e lavora tra Milano e Merano. Fra i protagonisti della scena artistica italiana, ha partecipato a tre Bi [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Collana: ARTE – ILLUSTRATI
    • Prezzo: 60.00 €
    • Pagine: 208
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817082624

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...