La Ragazza che toccava il cielo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


IL ROMANZO ITALIANO AI VERTICI DELLE CLASSIFICHE TEDESCHE 1515. Mercurio è un artista della truffa. Scaltro, veloce, abi le nei travest iment i, ha fatto del le fogne di Roma la propr ia casa, imparando dalla strada che l’unico modo per sopravvivere è non avere altri cui pensare tranne se stesso. Convinto di avere ucciso un mercante ebreo che ha appena derubato, è costretto a fuggire: lontano potrà rimet tere insieme i cocci del la sua v ita. Cer t i vasi, però, nascono rot t i, e non basta por tarl i a lt rove per farl i sent i re meno a pezzi. Eccolo allora a Venezia, nel suo ingannevole intreccio di canali, dove conosce Giudit ta, arrivata in laguna con l’i l lusione di t rovare un luogo libero dal le persecuzioni contro gli ebrei. Ma l’amore che nasce tra i due è dest inato a incontrare insidie e ostacoli: la gelosia della giovane Benedetta, innanzitutto, e la nascita, proprio a Venezia, di quello che sarà il primo ghetto d’Europa. Nel labirinto di calli malfamate perdersi è la norma, e a Mercurio non resterà che smarrire se stesso per ritrovare Giudi t ta, i l pezzo mancante nel la mappa strappata del suo cuore. Emozionante dalla prima all’ultima pagina, La ragazza che toccava il cielo è un fuoco d’artificio di passioni umane, un romanzo corale, fatto di uomini e di sogni . Luca Di Fulvio, con una scrit tura incalzante, potente, capace di ricreare luoghi, sapori e atmosfere di un’epoca, conferma i l talento di un grande nar ratore, già protagonista, in Germania, di un successo entusiasmante.

IL ROMANZO ITALIANO AI VERTICI DELLE CLASSIFICHE TEDESCHE 1515. Mercurio è un artista della truffa. Scaltro, veloce, abi le nei travest iment i, ha fatto del le fogne di Roma la propr ia casa, imparando dalla strada che l’unico modo per sopravvivere è non avere altri cui pensare tranne se stesso. Convinto di avere ucciso un mercante ebreo che ha appena derubato, è costretto a fuggire: lontano potrà rimet tere insieme i cocci del la sua v ita. Cer t i vasi, però, nascono rot t i, e non basta por tarl i a lt rove per farl i sent i re meno a pezzi. Eccolo allora a Venezia, nel suo ingannevole intreccio di canali, dove conosce Giudit ta, arrivata in laguna con l’i l lusione di t rovare un luogo libero dal le persecuzioni contro gli ebrei. Ma l’amore che nasce tra i due è dest inato a incontrare insidie e ostacoli: la gelosia della giovane Benedetta, innanzitutto, e la nascita, proprio a Venezia, di quello che sarà il primo ghetto d’Europa. Nel labirinto di calli malfamate perdersi è la norma, e a Mercurio non resterà che smarrire se stesso per ritrovare Giudi t ta, i l pezzo mancante nel la mappa strappata del suo cuore. Emozionante dalla prima all’ultima pagina, La ragazza che toccava il cielo è un fuoco d’artificio di passioni umane, un romanzo corale, fatto di uomini e di sogni . Luca Di Fulvio, con una scrit tura incalzante, potente, capace di ricreare luoghi, sapori e atmosfere di un’epoca, conferma i l talento di un grande nar ratore, già protagonista, in Germania, di un successo entusiasmante.

Commenti

Autore


  • autore_img
    Luca Di Fulvio

    è nato nel 1957 a Roma, dove vive e lavora. Prima di dedicarsi alla scrittura si è diplomato all’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”. I suoi romanzi sono tradotti in sedici Paesi. [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Genere e argomento: Storia e Avventura
    • Collana: NARRATIVA ITALIANA
    • Prezzo: 16.90 €
    • Pagine: 798
    • Formato libro: 21 x 15
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817066198
    • ISBN E-book: 9788858648223

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...