La Banda degli scherzi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Una visita agli archivi comunali per ricostruire l’albero genealogico. Dovrebbe essere soltanto un compito di scuola, ma per Pietro Orioli, tredici anni, che trova nello scantinato della palestra l’antico diario di un suo antenato, è l’inizio di un ingarbugliato mistero. Un mistero che lo porta a interrogarsi sul significato di strani spartiti musicali, ma anche a scoprire la storia della sua famiglia e della Compagnia della Celia, che si riuniva in paese alla fine del Settecento per organizzare scherzi. A Pietro l’idea degli scherzi piace, anche perché a scuola e sul campo da basket ci sono diverse persone che ne meriterebbero uno. E così ridà vita all’antica confraternita insieme ad alcuni amici. Soprattutto Lisa, una ragazza speciale, di cui forse è un Po’ innamorato, e che lo aiuterà a svelare i segreti che si nascondono tra le pagine ingiallite di quel vecchio diario.

 

NOTE BIOGRAFICHE

Anna Parola è nata a Torino, da un papà Parola e da una mamma Libré. Quale poteva essere il sogno della sua vita? Occuparsi di libri. Da libraia della Libreria dei ragazzi di Torino, consiglia letture a bambini e ragazzi, a genitori e insegnanti, a bibliotecari e nonni dal 1984.

Alberto Arato è nato a Pino Torinese nel 1959. Nella sua vita ha fatto di tutto, dall’Accordatore di Galli all’Assaggiatore di Libri al Cercatore di Mondi-e-Motivi. Il suo hobby preferito è collezionare isole.

Una visita agli archivi comunali per ricostruire l’albero genealogico. Dovrebbe essere soltanto un compito di scuola, ma per Pietro Orioli, tredici anni, che trova nello scantinato della palestra l’antico diario di un suo antenato, è l’inizio di un ingarbugliato mistero. Un mistero che lo porta a interrogarsi sul significato di strani spartiti musicali, ma anche a scoprire la storia della sua famiglia e della Compagnia della Celia, che si riuniva in paese alla fine del Settecento per organizzare scherzi. A Pietro l’idea degli scherzi piace, anche perché a scuola e sul campo da basket ci sono diverse persone che ne meriterebbero uno. E così ridà vita all’antica confraternita insieme ad alcuni amici. Soprattutto Lisa, una ragazza speciale, di cui forse è un Po’ innamorato, e che lo aiuterà a svelare i segreti che si nascondono tra le pagine ingiallite di quel vecchio diario.

 

NOTE BIOGRAFICHE

Anna Parola è nata a Torino, da un papà Parola e da una mamma Libré. Quale poteva essere il sogno della sua vita? Occuparsi di libri. Da libraia della Libreria dei ragazzi di Torino, consiglia letture a bambini e ragazzi, a genitori e insegnanti, a bibliotecari e nonni dal 1984.

Alberto Arato è nato a Pino Torinese nel 1959. Nella sua vita ha fatto di tutto, dall’Accordatore di Galli all’Assaggiatore di Libri al Cercatore di Mondi-e-Motivi. Il suo hobby preferito è collezionare isole.

Età:

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Collana: RAGAZZI
    • Prezzo: 14.00 €
    • Pagine: 264
    • Formato libro: 22 x 14
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817022545

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...