Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

L’ Ospite

Stephenie Meyer

Rizzoli
Copertina di: L’ Ospite

“Sono arrivata a rileggere Twilight 10 volte alla settimana”; “I romanzi della Meyer sono per me una specie di droga”. Sono solo due dei messaggi d’amore che i fan italiani dell’autrice hanno affidato alla Rete.

Stephenie ha dichiarato: “Il mio primo romanzo è stato ispirato da un sogno. Un sogno tanto potente che, al mattino, ho sentito il bisogno di metterlo per iscritto.”

Muse, Linkin Park, Travis, The Strokes, Kasabian... Stephenie non scrive mai senza la sua colonna sonora.

In un futuro non troppo lontano, la specie umana sta scomparendo. Un’altra razza, aliena, potente e intelligentissima, ha preso il sopravvento, e i pochi umani rimasti vivono nascosti, raccolti in piccole comunità di fuggiaschi. Tra loro c’è Jared, l’uomo che la giovane Melanie, da poco caduta nelle mani degli “invasori”, ama profondamente, e non riesce a dimenticare. Neppure adesso che il suo corpo dovrebbe essere niente più di un guscio vuoto, un semplice involucro per l’anima aliena che le è stata assegnata. Perché l’identità di Melanie, i suoi ricordi, le sue emozioni e sensazioni, il desiderio di rincontrare Jared, sono ancora troppo vivi e brucianti per essere cancellati. Così l’aliena Wanderer si ritrova, del tutto inaspettatamente, invasa dal più umano e sconvolgente dei sentimenti: l’amore. E, spinta da questa forza nuova e irresistibile, accetta, contro ogni regola e ogni istinto della sua specie, di mettersi in cerca di Jared. Per rimanere coinvolta, insieme all’ostinata, appassionata Melanie, nel triangolo amoroso più impossibile e paradossale, quello fatto di tre anime e due soli corpi.

Dopo l’enorme successo mondiale della serie di Twilight, Stephenie Meyer torna con una formidabile storia d’amore, coraggio e amicizia, un viaggio emozionante e indimenticabile alla scoperta del potere dei sentimenti
 

Libri Correlati

vedi tutti