Invece di fare i compiti

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


27 idee e 1/2 per divertirsi come matti e scoprire un sacco di cose!

D’accordo, i compiti sono necessari, nessuno lo mette in dubbio. Però ogni tanto – solo ogni tanto – invece di fare i compiti sarebbe bello dedicarsi a qualche attività diversa, forse più appassionante, di certo più insolita. Ecco, questo è un libro da leggere, ma soprattutto un libro da aprire quando vi prudono le mani dalla voglia di fare cose. Qualche esempio? Potrete fondare un giornale, giocare a freccette, disegnare bandiere, costruire piramidi, inventare storie di paura contro fratelli noiosi, viaggiare nel tempo, misurare i tramonti. E così via, lungo 27 idee e mezzo. Potete cominciare dalla prima, dall’ultima, da metà libro, cambiare le istruzioni o suggerirne di nuove. È un libro per il tempo libero e senza voti, quindi fate come più vi piace, ma se proprio devo trovargli una regola direi questa: divertitevi! PS: è anche un libro con un trucco, perché alla fine forse vi verrà il sospetto che qualche compito lo abbiate fatto lo stesso, ma senza pensarci. Vi sconsiglio però di dirlo ai grandi, che potrebbero approfittarne.

27 idee e 1/2 per divertirsi come matti e scoprire un sacco di cose!

D’accordo, i compiti sono necessari, nessuno lo mette in dubbio. Però ogni tanto – solo ogni tanto – invece di fare i compiti sarebbe bello dedicarsi a qualche attività diversa, forse più appassionante, di certo più insolita. Ecco, questo è un libro da leggere, ma soprattutto un libro da aprire quando vi prudono le mani dalla voglia di fare cose. Qualche esempio? Potrete fondare un giornale, giocare a freccette, disegnare bandiere, costruire piramidi, inventare storie di paura contro fratelli noiosi, viaggiare nel tempo, misurare i tramonti. E così via, lungo 27 idee e mezzo. Potete cominciare dalla prima, dall’ultima, da metà libro, cambiare le istruzioni o suggerirne di nuove. È un libro per il tempo libero e senza voti, quindi fate come più vi piace, ma se proprio devo trovargli una regola direi questa: divertitevi! PS: è anche un libro con un trucco, perché alla fine forse vi verrà il sospetto che qualche compito lo abbiate fatto lo stesso, ma senza pensarci. Vi sconsiglio però di dirlo ai grandi, che potrebbero approfittarne.

Commenti

Autore


  • autore_img
    Massimo Birattari

    è autore di molti libri per ragazzi, tra cui Benvenuti a Grammaland (2011), La grammatica ti salverà la vita (2012), Scrivere bene è un gioco da ragazzi (2013), Leggere è un’avventura (2014), L [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Collana: RAGAZZI
    • Prezzo: 15.00 €
    • Pagine: 192
    • Formato libro: 21 x 14
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817094252

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...