Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il Linguaggio segreto dei bambini

Rizzoli
Copertina di: Il Linguaggio segreto dei bambini

Conoscere il linguaggio segreto dei bambini è fondamentale per instaurare un legame di affetto e complicità tra genitori e figli. I gesti, gli sguardi, la postura, il tono della voce sono spesso più eloquenti delle parole e possono rivelare, se interpretati correttamente, i pensieri, le paure e i bisogni che i bambini non sempre riescono a esprimere.

 

Capire il linguaggio dei neonati. Interpretare i giochi e i disegni. Decifrare il linguaggio del viso, del corpo, della voce.

 

Un nuovo metodo per comunicare con i bambini attraverso le parole segrete delle emozioni, per stimolare la loro intelligenza e autostima e favorire rapporti sereni con gli altri.

 

Tutti i manuali di pedagogia sottolineano L’importanza di una comunicazione aperta con i figli. Pochissimi libri però spiegano che il dialogo verbale è soltanto una piccola parte della comunicazione che si può avere con loro. Esiste infatti un linguaggio segreto che non solo può rivelare che cosa pensa davvero un bambino, ma anche quali siano i suoi timori e conflitti più profondi, nonché i suoi desideri e bisogni nascosti. Questo libro, ricco di esempi, test e giochi, vuole essere una guida indispensabile alla scoperta dei pensieri e delle emozioni dei vostri figli e vi permetterà di costruire con loro un rapporto sano e positivo. Imparerete a cogliere il significato dei diversi modi di piangere di un neonato, a interpretare i pensieri non espressi, i disegni, i gesti del vostro bambino per accrescerne autostima e intelligenza.

 

NOTE BIOGRAFICHE

Lawrence E. Shapiro, psicologo dell’infanzia e della famiglia, è autore di numerosi saggi sulla crescita e sullo sviluppo psicologico dei bambini. Ha ideato innumerevoli giochi a scopo terapeutico usati da migliaia di professionisti del settore in tutto il mondo. Primo direttore del National Children’s Center di Washington D.C., ha studiato e messo a punto un sistema ludico di carte per aiutare i bambini con problemi caratteriali. Tiene lezioni e seminari a genitori, insegnanti ed educatori.