Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Focaccine al miele

Rizzoli
Copertina di: Focaccine al miele

La Caffetteria delle focaccine al miele è un luogo un po’ magico. Si può entrare per un sorbetto di gelso o uno sciroppo di papavero e fermarsi a chiacchierare con la padrona, Sila, che a quattordici anni divide il suo tempo tra la scuola e il lavoro. Oppure comprare i gioielli che fa la zia Rana, o ancora scambiarsi gli ultimi pettegolezzi di quartiere. Capita di incontrarci lo zio Bulent, che ha paura degli orsi, il ladruncolo Zizip, Signorsì, che vive in una vecchia auto, e la signora Efsun, se non è andata da qualche indovino a farsi leggere i fondi di caffè… E tutt’intorno c’è Istanbul, con la sua folla palpitante e i suoi profumi.