Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Dio, dove sei?

Enzo Bianchi

Rizzoli
Copertina di: Dio, dove sei?

Dov’era, dov’è l’uomo?
Dov’era, dov’è la sua umanità?
Questa è la vera domanda che i credenti dovrebbero porsi; anzi, è la stessa domanda rivolta da Dio all’uomo dopo la caduta:
“Uomo, dove sei?”.

“Dio, dove sei?” è la domanda fondamentale che l’uomo si pone fin dalla Creazione. In fondo è proprio il Signore che fa sollevare dentro di noi questo interrogativo, e quando l’uomo si mette seriamente alla Sua ricerca scopre che in realtà è stato proprio Dio a cercarlo prima di lui.
Il nostro Dio è soprattutto il Dio di coloro che ci hanno preceduti, il Dio dei nostri padri: non è possibile, quindi, conoscerlo a fondo senza prendere in considerazione le parole che Egli ha rivolto loro. La storia di Dio è innanzitutto la storia del suo rapporto con gli uomini.
Enzo Bianchi propone un’analisi lucida ed esaustiva degli incontri fra il Signore e alcuni dei più significativi personaggi dell’ Antico Testamento. Sono proprio questi incontri che hanno forgiato la spiritualità e la cultura ebraica – e di conseguenza cristiana – nel corso dei secoli. Bianchi riporta, proponendone un’originale esegesi, letture e passi dell’Antico e Nuovo Testamento, lasciandoci scoprire, quindi, quanto l’uomo di oggi somigli ad Abramo quando è chiamato a mettere in discussione le proprie certezze, possa essere tormentato come Giacobbe, o, come Mosè, vacilli e si lasci prendere dallo sconforto di fronte a un compito improbo.
La ricerca di Dio è quindi ricerca e approfondimento di ciò che è profondamente umano. L’espressione più significativa di questo concetto si ritrova infine nella figura di Cristo, ed è per questo che oggi è impossibile pensare Dio senza l’uomo Gesù.

Libri Correlati

vedi tutti