Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Dimentica le Mille e una notte

Rizzoli
Copertina di: Dimentica le Mille e una notte

Amma mi ha guardata come se le mancasse il respiro. Ha sorriso come vedendo se stessa, tanti anni prima. "Come sto, non è troppo grande? Ti piace il colore?" Avrei voluto - dovuto? - dirle che gliel'avevo letta negli occhi, quella certezza che ormai io fossi pronta. Ma io non sono pronta. Ho fatto finta un sacco di volte di non capire, mamma, sperando che capiste da soli. Invece, di nuovo, ora ci siamo dette tutto in uno sguardo. Te l'ho letto negli occhi, che questo è il mio abito da sposa.

Salima, diciassette anni, nata in Inghilterra da genitori pakistani, sogna un futuro normale: gli esami, l'università, un ragazzo da amare. È sicura che Amma e Abba non le imporranno mai un marito scelto da loro. Poi un viaggio a sorpresa al villaggio di famiglia, in Pakistan. Ad accoglierli c'è anche il cugino Rashid. È lui il ragazzo adatto, il prescelto per sposare Salima, prigioniera di decisioni già prese a sua insaputa. La ragazza decide di fuggire. Ma come, e dove, in un paese che è il suo ma è anche infinitamente straniero? La storia di Salima è ispirata alle decine di vicende simili che accadono ogni anno tra Gran Bretagna e Pakistan. Per molte il British Foreign Office riesce a trovare una soluzione. Ma non per tutte.