Di notte contavo le stelle

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Due occhi intensi e un sorriso luminoso: Clara è una ragazza come tante, cresciuta a Borgaro, alle porte di Torino. Dopo la sua prima delusione d’amore, le sembra di aver toccato il fondo, non si immagina che se ne dimenticherà in un attimo quando, un po’ per gioco, partecipa a un concorso di bellezza. Così, su un’Alfa Romeo scassata, tutta la famiglia la accompagna tra una selezione e l’altra, facendo il tifo per quella ragazzina che sul suo tacco 12 procede sicura fino alla meta. Clara fa appena in tempo ad accorgersi che il sogno si è realizzato prima di ritrovarsi ad affrontare la lontananza da casa, la gelosia della sorella e le proprie debolezze… Per fortuna c’è la danza, la sua passione di sempre, ed è un corso di ballo a riservarle la sorpresa più grande. Uno spilungone occhialuto attira la sua attenzione: balla con tutte tranne che con lei e non le rivolge la parola. Per Clara riuscire a strappargli un tango diventa una questione di principio e non demorde finché non si ritrova nell’abbraccio goffo di Massimo. Insieme a quel tango arriva l’amore ma, si sa, sentimenti e successo non vanno d’accordo e Clara si trova ben presto davanti a una scelta. Qualunque sarà la decisione, però, di una cosa è certa: non importa chi sei, né da dove vieni. Solo se conosci la direzione dei tuoi desideri e non smetti di seguire la tua stella guida, la favola si avvera.

Due occhi intensi e un sorriso luminoso: Clara è una ragazza come tante, cresciuta a Borgaro, alle porte di Torino. Dopo la sua prima delusione d’amore, le sembra di aver toccato il fondo, non si immagina che se ne dimenticherà in un attimo quando, un po’ per gioco, partecipa a un concorso di bellezza. Così, su un’Alfa Romeo scassata, tutta la famiglia la accompagna tra una selezione e l’altra, facendo il tifo per quella ragazzina che sul suo tacco 12 procede sicura fino alla meta. Clara fa appena in tempo ad accorgersi che il sogno si è realizzato prima di ritrovarsi ad affrontare la lontananza da casa, la gelosia della sorella e le proprie debolezze… Per fortuna c’è la danza, la sua passione di sempre, ed è un corso di ballo a riservarle la sorpresa più grande. Uno spilungone occhialuto attira la sua attenzione: balla con tutte tranne che con lei e non le rivolge la parola. Per Clara riuscire a strappargli un tango diventa una questione di principio e non demorde finché non si ritrova nell’abbraccio goffo di Massimo. Insieme a quel tango arriva l’amore ma, si sa, sentimenti e successo non vanno d’accordo e Clara si trova ben presto davanti a una scelta. Qualunque sarà la decisione, però, di una cosa è certa: non importa chi sei, né da dove vieni. Solo se conosci la direzione dei tuoi desideri e non smetti di seguire la tua stella guida, la favola si avvera.

Commenti

Autore


  • Cristina Chiabotto

    Cristina Chiabotto è nata a Moncalieri nel 1986. E' stata eletta Miss Italia nel 2004 e ha condotto molti programmi televisivi e radiofonici di successo. "Di notte contavo le stelle" è i [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Genere e argomento: Amore
    • Collana: NARRATIVA ITALIANA
    • Prezzo: 17.00 €
    • Pagine: 210
    • Formato libro: 21 x 14
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817076661
    • ISBN E-book: 9788858672693

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...