Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Con te accanto

Paola Turci Eugenia Romanelli

Rizzoli
Copertina di: Con te accanto

È quando incontriamo il dolore degli altri
che scopriamo la nostra forza.

A volte sono gli incontri più casuali e fortuiti a raccontare ciò che noi siamo. Accade a tutti prima o poi. A Dora e Adele succede nel reparto di rianimazione di un ospedale. Adele veglia il fidanzato Andrea, in coma dopo un incidente. Dora è immobilizzata nel letto accanto. In quella stanza asettica, satura di silenzi, dolore, viavai di medici e parenti, le due donne capiscono di essere l’una necessaria all’altra “come un regalo inaspettato”. Nasce un’intesa imprevista, fatta di sguardi e di piccoli gesti, un’amicizia nutrita non solo dalla sofferenza che le accomuna nel presente ma da quella che emerge dal passato di entrambe, testimoniata dalle cicatrici indelebili sul volto di Adele e nel cuore di Dora. Le due donne forti, determinate, libere, eppure tremendamente fragili, si parlano come non hanno mai fatto prima. Imparano a conoscere prima di tutto se stesse e ognuna, a suo modo, ritroverà la forza di ricominciare. Adele rimette ordine nei suoi pensieri e nella sua vita grazie alla tenacia della sua nuova amica. Dora impara giorno dopo giorno a parlare, a mangiare, a fidarsi degli uomini e dell’amore.
Con te accanto è un’intensa storia al femminile, un romanzo sentimentale, intrigante e teatrale, un paradosso a due voci che dà vita a un inaspettato groviglio di passioni. Un’avventura dell’anima, alla scoperta di noi stessi, dei nostri silenzi e della nostra paura di cambiare. Un flusso di sentimenti, emozioni e inquietudini che parla al cuore e infonde coraggio e fiducia perché ci dice che la vera battaglia da vincere è sempre quella con noi stessi.