Che vita di merda

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Dicono che pestarla porti fortuna...
... ma a noi non risulta!

OGGI mando un sms al mio ragazzo, o meglio al tipo con cui sto uscendo, per dirgli che mi ha investita un’auto, ma che sto abbastanza bene. Risposta, quattro ore dopo: “Baci”. VDM

OGGI ho ricevuto due sms da mio marito. Alle 9,54: “Stasera non mi aspettare, al lavoro è un incubo e finiremo tardissimo. Ti amo”. Alle 9,58: “Stasera possiamo fare tardi, per mia moglie ho un casino di lavoro. Ti amo”. VDM

OGGI ho voluto fare il figo con i colleghi mostrando loro come dall’ufficio potevo accendere la mia webcam a casa. Così abbiamo scoperto tutti insieme che sono cornuto. VDM

OGGI per stuzzicare mio marito mi sono messa il reggicalze e dei collant a rete. Lui mi ha detto che somigliavo a un arrosto di maiale legato con lo spago. VDM

OGGI inizio il nuovo lavoro in un’agenzia di comunicazioni internazionale. Il primo compito è scrivere un comunicato stampa in tre lingue sull’uso dello scopino da cesso. VDM

www.vitadimerda.it
Da un sito di grande successo, la nuova frontiera
della terapia di gruppo e un modo facile
e veloce per sentirsi meglio.

Come diceva quel tale, “se qualcosa può andar male lo farà”. È una legge universale e non servirà a niente appellarsi a numi, divinità, antenati, cani e altri animali vari. Tanto vale esclamare ad alta voce le uniche, autentiche, illuminanti parole che baleneranno nella nostra mente come un faro nella notte: che VITA DI MERDA!
Ecco, questo libro serve a sentirci meno soli, a renderci conto che, per fortuna, i “momenti VDM” capitano a tutti ed è possibile riderci un po’ sopra. Perché non c’è rimedio migliore che prenderla con ironia.
Dicono che pestarla porti fortuna: ma se così non fosse... almeno siamo in ottima compagnia!

La filosofia della VDM nasce in Francia, diffusa da un sito (viedemerde.fr) che in pochi mesi raggiunge un successo straordinario. Il che sembra dirla lunga sulla qualità della vita, non fosse che ovunque venga lanciata nel mondo, la “VDM” genera entusiasmi e raccoglie intorno a sé un pubblico sempre più fedele: è il caso della versione inglese (fmjlife.com) e ora anche della versione italiana (vitadimerda.it), anche rubrica fissa e di culto del quotidiano “City”.
Questo successo non sarebbe stato possibile senza tre contributi fondamentali: quello delle migliaia di persone che hanno compilato, con i loro personalissimi e divertenti aneddoti, questa imperdibile antologia della sfiga. Quello dei due ideatori del sito francese, Maxime Valette e Guillaume Passaglia. E naturalmente quello del destino, che ci riserva ogni giorno nuove, imprevedibili occasioni per esclamare:
“che VITA DI MERDA”.

Dicono che pestarla porti fortuna...
... ma a noi non risulta!

OGGI mando un sms al mio ragazzo, o meglio al tipo con cui sto uscendo, per dirgli che mi ha investita un’auto, ma che sto abbastanza bene. Risposta, quattro ore dopo: “Baci”. VDM

OGGI ho ricevuto due sms da mio marito. Alle 9,54: “Stasera non mi aspettare, al lavoro è un incubo e finiremo tardissimo. Ti amo”. Alle 9,58: “Stasera possiamo fare tardi, per mia moglie ho un casino di lavoro. Ti amo”. VDM

OGGI ho voluto fare il figo con i colleghi mostrando loro come dall’ufficio potevo accendere la mia webcam a casa. Così abbiamo scoperto tutti insieme che sono cornuto. VDM

OGGI per stuzzicare mio marito mi sono messa il reggicalze e dei collant a rete. Lui mi ha detto che somigliavo a un arrosto di maiale legato con lo spago. VDM

OGGI inizio il nuovo lavoro in un’agenzia di comunicazioni internazionale. Il primo compito è scrivere un comunicato stampa in tre lingue sull’uso dello scopino da cesso. VDM

www.vitadimerda.it
Da un sito di grande successo, la nuova frontiera
della terapia di gruppo e un modo facile
e veloce per sentirsi meglio.

Come diceva quel tale, “se qualcosa può andar male lo farà”. È una legge universale e non servirà a niente appellarsi a numi, divinità, antenati, cani e altri animali vari. Tanto vale esclamare ad alta voce le uniche, autentiche, illuminanti parole che baleneranno nella nostra mente come un faro nella notte: che VITA DI MERDA!
Ecco, questo libro serve a sentirci meno soli, a renderci conto che, per fortuna, i “momenti VDM” capitano a tutti ed è possibile riderci un po’ sopra. Perché non c’è rimedio migliore che prenderla con ironia.
Dicono che pestarla porti fortuna: ma se così non fosse... almeno siamo in ottima compagnia!

La filosofia della VDM nasce in Francia, diffusa da un sito (viedemerde.fr) che in pochi mesi raggiunge un successo straordinario. Il che sembra dirla lunga sulla qualità della vita, non fosse che ovunque venga lanciata nel mondo, la “VDM” genera entusiasmi e raccoglie intorno a sé un pubblico sempre più fedele: è il caso della versione inglese (fmjlife.com) e ora anche della versione italiana (vitadimerda.it), anche rubrica fissa e di culto del quotidiano “City”.
Questo successo non sarebbe stato possibile senza tre contributi fondamentali: quello delle migliaia di persone che hanno compilato, con i loro personalissimi e divertenti aneddoti, questa imperdibile antologia della sfiga. Quello dei due ideatori del sito francese, Maxime Valette e Guillaume Passaglia. E naturalmente quello del destino, che ci riserva ogni giorno nuove, imprevedibili occasioni per esclamare:
“che VITA DI MERDA”.

Commenti

Autore


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Collana: VARIA
    • Prezzo: 5.90 €
    • Pagine: 256
    • Formato libro: 19 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817032797

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...